Snodo Top System

On 13 gennaio 2012

Tecnologia dello snodo brevettato Top System surface drive propulsion

Lo snodo del drive avviene per mezzo di un particolare sistema cardanico brevettato dalla Top System. Questo sistema ottiene delle prestazioni di totale robustezza, semplicità di utilizzo e soprattutto, permette di ottenere una migliore prestazione in fatto di «trim» della trasmissione. Altra importante funzione del sistema di snodo Top System è quella di sopportare la torsione dell’intero apparato. (in altri sistemi propulsivi con snodo sferico questa funzione viene svolta dal cilindro trim).

Snodo propulsione nautica Top System

Il sistema è composto da supporti realizzati in Acciaio INOX con boccole in bronzo.

Top System - boccole

La porzione centrale del sistema è articolata e composta da un canotto principale dove vengono alloggiate sfere che permettono ai due supporti di modificare la posizione l’uno rispetto all’altro, sia in senso verticale che orizzontale; il particolare è realizzato in acciaio AISI 316.

Top System costruzione AISI 316

L’applicazione e l’utilizzo di supporti sferici (sfere di tipo commerciale realizzate in acciaio temperato rettificate) è determinante ai fini della manovrabilità della trasmissione che aumenta in relazione anche alle caratteristiche di funzionalità e resistenza meccanica. La trattenuta dei corpi sferici è determinata attraverso alcune boccole filettate che sono realizzate in Nibral (lega di bronzo – alluminio).

La messa in opera del sistema di snodo avviene attraverso due supporti di fissaggio. I supporti sono collegati uno alla poppa dell’imbarcazione, l’altro all’astuccio porta elica; questi supporti riceveranno dallo snodo l’inclinazione (≈30°) che permetterà l’immersione dell’elica desiderata. I supporti sono costituiti da due fori filettati posizionati a 180° dove si avvita la boccola che registra il serraggio della sfera.

Sistema di snodo Top-System

 

Comments are closed.